Confederazione tedesca

Confederazione tedesca, organizzazione di 39 stati tedeschi, istituita dal Congresso di Vienna nel 1815 per sostituire il distrutto Sacro Romano Impero. Era un'associazione politica libera, formata per la difesa reciproca, senza un esecutivo centrale o un potere giudiziario. I delegati si sono incontrati in un'assemblea federale dominata dall'Austria. In mezzo a una crescente richiesta di riforme e integrazione economica, i leader conservatori, tra cui Klemens, il principe von Metternich, convinsero i principi della confederazione ad approvare i repressivi decreti di Carlsbad (1819), e negli anni '30 del 1830 Metternich guidò l'assemblea federale nell'approvare misure aggiuntive per schiacciare il liberalismo e nazionalismo. La formazione dello Zollverein (un'unione doganale tedesca) nel 1834 e le rivoluzioni del 1848 minarono la confederazione.Fu sciolto con la sconfitta dell'Austria da parte della Prussia nella Guerra delle Sette Settimane (1866) e l'istituzione della Confederazione della Germania settentrionale dominata dalla Prussia.

Il Palazzo della Pace (Vredespaleis) all'Aia, Paesi Bassi.  Corte internazionale di giustizia (organo giudiziario delle Nazioni Unite), Accademia di diritto internazionale dell'Aia, Biblioteca del Palazzo della pace, Andrew Carnegie aiutano a pagareQuiz Organizzazioni mondiali: realtà o finzione? La Francia è un membro del gruppo degli otto. Questo articolo è stato recentemente rivisto e aggiornato da Heather Campbell, Senior Editor.